EVENTI

Emozioni in musica con GioRè: finalissima del XV Festival Internazionale Giovani Realtà

 

Quando la musica la fa il cuore, l’emozione pervade non solo chi suona ma anche chi ascolta. Il susseguirsi di note musicali sui tasti di un pianoforte, di un violino, di una batteria o dalla voce di un interprete, piccolo o grande che sia, ha emozionato il numero pubblico presente, domenica sera in piazza Alighieri.

Sul sagrato della bella e suggestiva chiesa di S.Maria della Grazia si è svolta la serata conclusiva della XV edizione del festival Internazionale “Giovani Realtà” che ha visto protagonisti i sedici finalisti e qui di seguito elencati, in ordine alfabetico Anglano Miriam, Chezzi Giorgia, Clarin 8, Congedo Luca, duo: Goffredo – Palasciano, duo: Romano Gioia – Ascanio Andrea, Empty Heads, Manco Francesco Maria, Martignano Laura, Orchestra giovanile “musica insieme”, Perrone Antonio, Romano Gioia, Strummiello Stefano, Tecci Angelica, Trinchera Filippo, trio: Calò Nicola, Nicolì Manuela, Scarciglia Giuseppe.

Tutti primi classificati con un punteggio da 97 a 100/ 100 nelle audizioni che si sono svolte nella scorsa settimana nella sala C. Contaldo del Palazzo della Cultura. Sono stati selezionati da una giuria di esperti presieduta dal M° Eliseo Castrignanò, pianista e direttore d’Orchestra e formata dal M° Fulvio Palese -Saxofonista, M° Simona Gubello – Soprano, M° Valentina Marra – Violinista, Marco Piperno – Chitarrista, Domenico Gigante – Violinista, Francesco Pennetta – Batterista, Gianluca Milanese – Flautista, Ettore Romano – Tenore.

Nella serata del 27 maggio la giuria di qualità, presieduta dal M° Francesco Libetta pianista di fama internazionale, insieme ad Eliseo Castrignanò, Gianluca Milanese ed Ettore Romano, ha decretato quale Primo premio assoluto il duo barese Palagiano Anna (pianoforte) e Goffredo Miriam (clarinetto) a cui è andata la borsa di studio di euro 200.00 e la coppa. Il premio per la migliore interpretazione è stato assegnato ad Antonio Perrone, con la borsa di studio di euro 100.00 e la coppa.

Il premio della critica è stato assegnato all’orchestra giovanile “Musica insieme” della omonima associazione proveniente da Martano e diretta dal M° Teobaldo Scardino da una giuria speciale formata dal dott. Antonio Liguori, corrispondente della Gazzetta del Mezzogiorno, da Alberto Vergine, Lino Bello e Luciano Toma che conducono ogni mercoledì la trasmissione radiofonica di critica musicale su Radio Orizzonty Activity e dal cantautore Damiano Mulino.

Le borse di studio sono state offerte dall’Associazione GioRè e le coppe dall’Amministrazione comunale.
La serata è stata condotta da Monia Palmieri.

FONTE: galatina.it

 

Guarda tutte le foto della serata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *