Riflettore sull’arte

Mogol, Cino Tortorella, Katia Ricciarelli, Luca Pitteri, Franca Gandolfi, Alessandro Greco, Franco Simone, Ramona Dell’Abate, Alessandra Canale… Questi sono stati alcuni degli artisti presenti nelle tredici edizioni del “FESTIVAL INTERNAZIONALE GIOVANI REALTA’” che ha visto il teatro Cavallino Bianco di Galatina e Piazza S. Pietro protagonisti della musica.

Galatina centro cuturale

Si, Galatina è stata la città della musica per tanti anni e per tanti giovani provenienti da tutta Italia. In palio le borse di studio per tre mesi presso il CET (Centro Europeo di Toscolano) fondato e diretto da Mogol.

Negli ultimi anni il Festival si è arricchito di nuove classi di concorso rivolte a musicisti e cantanti di musica classica e moderna. Vanta la collaborazione del M° Francesco Libetta, pianista di fama internazionale, del Direttore d’ orchestra M° Eliseo Castrignanò e della direzione artistica del M° Ettore Romano.

A promuovere tale evento importante dal punto di vista culturale e turistico, è l’Associazione di promozione sociale “GIOVANI REALTA’” (acronimo GioRè) che da venticinque anni, dal 1996 ad oggi opera sul territorio di Galatina per offrire a bambini e ragazzi un modo sano di stare insieme, coltivando le proprie passioni e mettendo a disposizione il proprio talento per aiutare chi è nel bisogno.

Comprendere quanto sia importante la solidarietà sociale è stato lo scopo principale dell’Associazione.

Da venticinque anni è un punto di riferimento per tante famiglie perché promuove cultura attraverso le varie attività e gli eventi proposti peri costruire il futuro delle nostre giovani realtà. Sono stati realizzati ogni anno convegni sui Diritti Umani che hanno visto coinvolti anche gli alunni degli Istituti comprensivi di Galatina e frazioni. Promuove la poesia con il concorso internazionale “CITTA’ DI GALATINA”; ha presentato i libri di alcuni poeti salentini; ha organizzato convegni per la salvaguardia del creato, contro la violenza sulle donne, sul bullismo, sulla famiglia e sulla responsabilità che ognuno ha nello svolgere il proprio ruolo nella società. Ha organizzato tredici edizioni dello spettacolo “INSIEME PER l’UNICEF” presso il Teatro Cavallino bianco con la partecipazione degli alunni di tutte le scuole di ogni ordine e grado; lo spettacolo “NOI SIAMO IL MONDO” per sostenere progetti di solidarietà, anche con adozioni in Africa; venticinque edizioni del “CONCERTO DI NATALE” con la partecipazione dei docenti dei corsi, del coro di voci bianche e del gruppo vocale GioRè; il “SAMMER BAND CONTEST”, concorso per band emergenti. Sin dal primo anno della sua costituzione sono stati organizzati corsi di informatica, di lingua straniera, di scacchi, di cartapesta, di ricamo e tuttora di strumenti musicali e di canto individuale e corale, di improvvisazione musicale, di vocalità emozionale (gospel) e di teatro.

Ha collaborato e collabora tuttora con diversi Enti, scuole ed associazioni.

  • Giovani Realtà riflettore sull’arte.

“Sono soddisfatta per aver dato un notevole contributo culturale alla mia città, afferma la Presidente dell’associazione prof.ssa M. Gabriella Noia, ad aver contribuito alla scelta di vita e di lavoro di tanti giovani che hanno frequentato l’Associazione, di aver ospitato alcuni nomi illustri che si sono complimentati per la bellezza e la prelibatezze gastronomiche della nostra città, come Cino Tortorella. Sono felice che il Consiglio direttivo dell’Associazione abbia consegnato il “PREMIO REALTA’” a personalità che hanno dato lustro al Salento, nel mondo, come Domenico Modugno il cui premio è stato consegnato da Mogol alla moglie Franca Gandolfi; a Gegia; a Guido Maria Ferilli; ad Antonio Mele, in arte Melanton, al cav. Antonio Filograna e tanti altri.”

Share This Post!

Articoli recenti

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Grazie per aver inviato la tua richiesta
Si è verificato un errore. Riprova più tardi.